Archiviata la sessione di ieri in rispetto delle indicazioni operative stamani al momento del commento il Dax future scadenza settembre presenta valori in lieve ribasso di circa lo 0.2% a 15656 dopo un massimo nella sessione notturna a 15660 e minimo a 15596. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

 short al mancato superamento della resistenza a 15670-15690. Stop curando a superamento stabile del limite 15710-15720. Potenziale minimale area15620-10 con limite 15605-15600. Proseguire con il trade in perdita di 15597-95 per sottostante 15572-60 con limite da tenere a15555-50, altrimenti proseguire con il trade: prima in statico 180° a 15505-490 con limite a chiusura gap up a 15470-55, poi al disotto di 15466, accelerazione down in statico 150° a 15430-15. Nuovo input operativo in perdita di 15410-15405. Potenziale minimale statico 315° a 15365-50 con limite da tenere 15345-35, altrimenti prolungare il trade in fascia intermedia a 15307-15298 ma di movimento atteso statico 90° a 15260-55. Rimanere short in perdita del limite 15240: prima in fascia 15230-220, poi al disotto di 15215-208, in statico 60° a 15175-70.

Long in tenuta supporto 15640-15620. Stop curando in perdita stabile 15600-15595. Potenziale minimale a 15680-15700 con limite a 15715-30. Prolungare il trade a superamento di15735-40 in successiva 15760 con obbligo di proseguire con movimento di rialzo per evitare rientri immediati e, al contempo, prolungare il trade per orizzontali 300°-315° collocati in fascia 15780-15818 e, sopra 15820, in statico 330° a 15857-60 ma target di movimento da collocare in apice square a 15930-40.