Se per l’spf le prossime ore-giorni sono determinanti per il trend, per il Fib non sono meno con i corsi sul supporto 23650-500 che dovrà confermare in chiusura di sessione per evitare accelerazione down a verifica dell’area di minimo segnata inizio di marzo. Mentre per l’odierna con attese d’apertura in fascia 23700-650, si consiglia operatività:

long in tenuta del supporto 

This content is for members only.