In rispetto delle indicazioni operative nella seduta di ieri il Fib tiene l’area di supproto operativa indicata dalla quale torna a salire portando i corsi a target proposto in fasica 21590-640 prima di consolidare segnando l’ultimo di sessione a 21600. Pertanto nell’odierna sarà necessario nei momenti di lettera tenere il sottostante 21570-50 per evitare di proseguire in appoggio all’intermedio 21520-480 e accelerare nel caso di tornare al disotot del limite 21460-440 in statico 270° a 21400-380 con limite a 21360-50. Prolungamento down al disotto dell’intermedio 21320-280 in direzione degli statici 240-225° collocati rispettivamente a 21230-140, con appoggio statico 210° a 21060-50 in perdita del limite 21120.

This content is for members only.