Finale di ottava in resistenza ganniana a 22580-620 per il Fib che nell’odierna dovrà confermare il superamento per evitare rientro dei corsi in primo supporto a 22480-440 e, al disotto del limite 22430 nuovamente in critico 22405-22380 con limite da tenere a 22350 per evitare di pressare l’area day di supporto a 22280-22230. Infatti, in questo contesto grafico, sarà il limite correttivo a 22210-190 a tenere up intraday-day il Fib, il cui cedimento produrrà accelerazione ribassista in statico 45° a 22150-40 e, in perdita di 22120, chiusura gap up in statico 30° a 22060-50. Ulteriore movimento correttivo in perdita di 22020, proponendo sequenza down per il Fib: prima area 21980-940 poi, al disotto di

This content is for members only.