Dopo che nella seduta di ieri il Fib altalena all’interno dei livelli operativi proposti , stamani sarà necessario nei momenti di lettera tenere il sottostante statico 300° a 23610-590 con limite di volatilità a 23570-550, altrimenti si proseguirà nel rientro dei corsi in appoggio allo statico 270° a 23430-20. La tenuta di quest’ultimo sarà decisiva per evitare di porre pressione al limite 23380-360, perso il quale sarà accelerazione down

This content is for members only.