Seduta incolore per il Fib nella sessione di ieri che, incapace di violare gli estremi del range, rimane a galleggiare in attesa della direzione. Infatti, il Fib rimane in un contesto grafico debole per cui sarà necessario nei momenti di lettera rimanere ancorato all’area delineata dagli orizzontali 135°-120° collocati rispettivamente a 21880-70 e 21810-800, per evitare di accelerare down. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

long su tenuta del supporto 21920-21820. Stop curando in perdita stabile di 21780-770, per eventuali riposizionamenti in sottostante 21580-21520. Nel caso attivare curando stop in perdita stabile di 21480-60. Potenziale minimale dal primo input operativo 22050-22080 con limite in fascia 22120-140. Prolungamento trade sopra

This content is for members only.