In rispetto delle indicazioni operative nella seduta di ieri il Fib manca il superamento della resistenza proposta in fascia 17480-550 così prese di profitto hanno avuto la meglio riposizionandolo nel prosieguo del durante sul minimo di giornata sul supporto operativo a 17180 dal quale riprende portando i corsi a target in fascia 17350-80 prima di segnare l’ultimo di sessione a 17320. Pertanto nell’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 17380-17420. Stop curando in superamento stabile di 17440, per eventuali riposizionamenti in fascia 17520-550. Nel caso attivare stop curando a superamento stabile di 17570-590. Potenziale minimale primo input aera 17210-180 con limite a 17160-150; dal secondo, area minimale 16350-305. Seguire in perdita stabile di 17280 per 17210-180 e 17130-17080 con limite a 17045. In perdita del limite 17020 sarà rivisto 16940-900 e, al disotto di 16880, down in fascia 16820-780 con limite a 16740-720. Mentre il rientro stabile dei corsi al disotto di 16680, sarà riproposto 16640-580 e in perdita di 16550 nuovamente sequenza down: 16520-480 e 16440-380.

Long su tenuta del supporto 

This content is for members only.