Come da indicazioni operative nella seduta di ieri il Fib manca di fatto il superamento della resistenza proposta in fascia 17640-680 così nel prosieguo del durante prese di profitto hanno avuto la meglio riposizionandolo a target consigliato in fascia 16910-880 prima di vederlo altalenare in stretto range, pertanto nell’odierna si consiglia operatività:

long su tenuta del supporto

This content is for members only.
 16880-16820. Stop curando in perdita stabile di 16760. Per eventuali riposizionamenti in fascia 16650-610. Nel caso attivare stop curando in perdita stabile di 16580, con limite a 16520. Potenziale minimale dal primo input operativo aera 17080-130 con limite 17150-80; dal secondo spunto operativo area minimale 16820-880 con limite a 16900-920. Ulteriore e d’obbligo allungo per il Fib sopra del 16950-80 per evitare di tornare indietro e, al contempo riproporre 17050-80 e, sopra del limite 17100, riagganciare fascia statico 240°a 17130-150. Allungo deciso per il Fib sopra di quest’utlimo in direzione sequenziale: prima in resistenza intermedia a 17230-290 poi, a superamento del limite 17300, nuovamente sull’area massimo segnata ieri a 17360-380. Decisivo per proseguire con il trade sarà il riaggancio del limite 17380 così da portarsi in aggancio in fascia statici 300°-315° a 17440-17520. Mentre l’apice square a 17780-810 sarà possibile per il Fib con i corsi in superamento statico 330° a 17640, agganciabile con i corsi in superamento di 17550-570.

Short al mancato superamento della resistenza a 17050-17100. Stop curando in superamento stabile di 17130, per eventuali riposizionamenti in fascia 17220-280. Nel caso attivare stop curando a superamento stabile di 17320-50. Potenziale minimale primo input aera 16880-16840 con limite a 16820-780; dal secondo, area minimale 17130-080. Seguire in perdita stabile di 17060-50 per 16980-940 e 16880-16840. In perdita del limite 16820 sarà rivisto 16780-750 e, al disotto di 16720, down in fascia 16650-610 con limite a 16580, altrimenti in perdita del limite 16570-60 Fib in sequenza down: prima in fascia 16520-480 poi, al disotto di 16470, in sottostante e 16420-380 con area limite a 16350-280 da tenere per evitare di proseguire in critico 16050-16000 punti.

This content is for members only.