Seduta di rientro quella di ieri per il Fib che risente della vicinanza dell’apice quadrante a 19830 per cui subisce prese di profitto riposizionandolo in finale di seduta a 19545 prima di terminare la sessione appena sopra a 19600. Pertanto in questo contesto grafico sarà nei momenti di lettera la tenuta del supporto 19580-530 a tenere attiva la possibilità per il Fib di tornare ad agganciare la prima resistenza a 19660-680 e, in superamento del limite 19700-720 di proseguire all’attacco del precedente area di massimo a 19800-19830 con obbligo di spingere sopra del limite

This content is for members only.