Seduta altalenante quella di ieri per il Fib incapace di proseguire sopra della resistenza operativa ma così pure proporsi al disotto del supporto consigliato per cui nulla di nuovo sotto il sole così, in questo contesto grafico, il Fib rimane in range e, sarà necessario nei momenti di lettera, tenere il sottostante supporto a 20180-120 a tenere attivo il range con i corsi nuovamente all’attacco della prima area di resistenza a 20280-300 con obbligo di proseguire in superamento dello statico 90° a 20350 confermandosi pero sopra del limite 20360-390 per evitare prese di profitto e, al contempo, proporre area statici 120°-135° collocata tra

This content is for members only.