Stamane il Fib sarà nella necessità di contenere in previsione di ulteriore affondo in supporto 22100-22020 per evitare l’appoggio in base square a 21920-900 e, proseguire al disotto di 21880 in statico 330° a 21750-40.

Di contro, se l’apertura attesa in ulteriore affondo sarà arginata sopra del supporto indicato, il Fib comunque dovrà riconquistare in modo stabile la prima area di resistenza a 22460 il cui successo permetterà di proseguire con il rimbalzo in successiva 22550-590 esteso sul limite 22680-720 in superamento stabile di 22640. Ulteriore allungo sopra 22750 per area 22890-920. In questo scenario il rimbalzo sarà atteso sul limite 23080-23120 in superamento del limite 22950.

This content is for members only.