Come per i maggiori indici future anche il Fib non ha potuto sottrarsi alla zampata dell’orso che nella seduta di ieri l’ha fatto precipitare sull’importante supporto offerto dalla linea planetaria di Urano che, insieme a quella di Giove disegnano l’area compresa tra 21075-20770 da tenere nel caso di nuovi down per evitare ulteriore e più importanti rientri. Pertanto per l’odierna in previsione di un’apertura a ridosso del supporto 21430-380 per l’odierna si consiglia operatività:

long, in tenuta del supporto 21380-21320. Stop curando in perdita stabile di 21280-260, per eventuali riposizionamenti in fascia 21180-140. Nel caso attivare stop curando in perdita stabile di

This content is for members only.