Prosegue nella seduta di ieri il movimento di consolidamento per il FIb che, mancando di fatto il superamento della prima area di resistenza consigliata a 21980-22080, porta i corsi in appoggio al sottostante limite 21770-70 prima di accennare recupero e chiudere con ultimo di sessione a 21840.

Pertanto nell’odierna, per il Fib, sarà necessario nei momenti di lettera, tenere il sottostante sostegno a 21800-750 il cui successo, oltre limitare il down, sarà nuovamente all’attacco sequenziale delle aree di resistenza:21880-920 e, sopra del limite 21930, in successiva 21980-22020. Il superamento convinto del limite

This content is for members only.