Prosegue la fase laterale per il FIb anche nella seduta di ieri, per cui rimanda il movimento direzionale alle prossime ore che sarà possibile disegnarlo con i corsi al di fuori da uno degli estremi contrapposti. In questo contesto grafico nulla di nuovo sotto il sole per cui le indicazioni operative dei precedenti commenti rimangono più che attuali per il Fib così, sarà necessario nei momenti di lettera, tenere il supporto sul limite 22020 il cui successo, oltre tenerlo in base range, sarà nuovamente in prima resistenza a

This content is for members only.