Dopo un’apertura in continuazione down, tenendo nel caso il supporto operativo consigliato a 21840-800, il Fib ha preso spunto per proporsi in recupero con i corsi a target consigliato a 22100-130 prima di subire prese di profitto e chiudere l’ultimo di sessione a 22030. Pertanto in questo contesto grafico per il Fib sarà necessario tenere il sottostante supporto a 22000-21960 per evitare di porre nuovamente pressione all’area di minimo di ieri a 21880-840 la cui tenuta sarà decisiva per evitare di proseguire nel down in appoggio allo statico 330° del quadrante sottostante a

This content is for members only.