In rispetto delle indicazioni operative nella seduta di ieri il Fib non riesce a proporsi sopra della resistenza consigliata a 20840 così prese di profitto sono intervenute riposizionandolo in fascia target 20435-390 prima di rivederlo altalenare in stretto range con ultimo di sessione del dopo borsa a 20590-95. Pertanto in questo contesto per l’odierna sarà necessario nei momenti di lettera tenere il sottostante ganniano a 20540-20 per evitare di tornare sotto pressione il sottostante 20390-70 il cui cedimento stabile limite a 20350-35 porterà nuovi minimi relativi per in fascia statico 45° a 20120-20080 e, nel caso dovesse sforamento stabile dello statico 30° a 20030-19980, appoggio base square a 19880-860.

This content is for members only.