Sessione quella di ieri per il Fib in rispetto delle indicazioni operative con tenuta nei momenti di lettera del supporto indicato a 20540-500 dal quale avvia il rimbalzo portando i corsi a target proposto in fascia 20840-850 prima di ricadere sul finale di sessione a 20650-640. In questo contesto grafico nulla di nuovo sotto il sole per cui si ripete nell’odierna quanto commentato con i corsi che dovranno nei momenti di lettera tenere il sottostante supporto a 20580-540 per evitare in perdita del limite 20520, di mettere sotto pressione il sottostante 20390-70, il cui cedimento stabile limite del 20350-35, proporrà minimi relativi per in fascia statico 45° a 20120-20080 e, nel caso dovesse sforare stabile statico 30° a 20030-19980, di portarsi in appoggio base square a 19880-860. 

This content is for members only.