Condizione grafica in continuo deterioramento per il Fib che nella sessione di ieri ritocca i minimi di marzo segnando minimo di ripresa appena sopra i 22000 punti e, ultimo nella sessione serale a 21255, ma attese di rientro stamane nei primi scambi, in linea con le indicazioni dell’spf che registra al momento del commento ribasso di circa 1%. Pertanto, con primi prezzi nuovamente in fascia 21100-21050, per l’odierna si consiglia operatività:

long in tenuta del supporto  

This content is for members only.