Continua l’altalena intorno ai 42 dollari barile per il Wti per cui nulla di nuovo sotto il sole dove al momento del commento il future sul petrolio americano segna valori stabili a 41.80-82. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza 41.98-42.15. Stop curando in superamento stabile di 42.25-30. Potenziale miniale area 41.68.-58 con limite a 41.50-45. Proseguire con il trade al disotto di 41.43 per sottostante 41.36-30 con limite da tenere a 41.23-20 altrimenti lasciare correre il gain per sottostanti 41.07-40.97 e 40.85-72.Proseguire con il trade in perdita stabile del limite 40.70, per area 40.60-50 e, al disotto 40.50-48: prima in fascia 40.35-25 poi in perdita di 40.20, in sottostante 40.05-39-95.

Long su tenuta del supporto 41.68-58. Stop curando in perdita stabile di 41.50-45. Potenziale minimale area 41.98-41.15 con limite a 41.25-42.27 D’obbligo per il Wti prolungare l’up portando i corsi al superamento: prima della fascia 42.30-32 per evitare prese di profitto e, al contempo, proporre statici 300°-315-330° collocati rispettivamente a 42.49-50, 42.70-71 e 42.88-90. Mentre sarà il superamento del limite 43.05-08 a permettere l’aggancio in apice square a 43.25-30.