Sessione in range quella disegnata ieri dall’spf in rispetto delle indicazioni operative proposte trovando invalicabile al momento la resistenza consigliata in fascia 4707-12 dalla quale il derivato americano subisce prese di profitto con i corsi nel durante riposizionati in operativo long 4670 la cui tenuta ha poi dato vita a un nuovo rimbalzo proseguito nella sessione notturna tornando a rivedere l’area di resistenza a 4702-4707 prima di rientrare e, al momento del commento, segnare 4694. Pertanto nulla di nuovo sotto il sole, per cui si consiglia operatività:

short mancato superamento della resistenza a

This content is for members only.