Situazione grafica delicata per l’spf che trova l’ultimo supporto a 4497-86 per evitare affondi più incisivi con potenziale sul minimo dell’ottobre scorso a 4260. Pertanto, con l’ultimo al momento del commento in recupero dello 0.45% a 4545, per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 

This content is for members only.