Seduta da copione quella disegnata dall’spf ieri, con i corsi incapaci nella prima parte di proporsi sopra della resistenza proposta a 2892-96, così prese di profitto hanno avuto la meglio innescando il down esteso fino al target proposto dentro l’area statici 225°-210° a 2959-54, dalla quale poi innesta un repentino recupero che sul finale di sessione lo vede agganciare area 2910-12 prima di consolidare e presentarsi stamani in Globex al momento del commento a 2908.

Pertanto, con l’spf in fascia di supporto

This content is for members only.