Seduta quella di ieri all’insegna dei livelli operativi con primo short attivo in corrispondenza con l’avvio delle contrattazioni europee in cui l’spf manca di fatto il superamento della resistenza a 3086-90, dal quale prese di profitto hanno avuto la meglio portando i corsi nel prosieguo del durante a target proposto in fascia 3078-75 la cui tenuta ha innestato il rimbalzo, attivando così l’operativo long, portando corsi a target consigliato a 3096-3098 ma il fallito superamento della resistenza limite a 3100-3103 ha dato modo di rientrare con i corsi riposizionandolo al momento del commento stamani in Globex a 3092.

This content is for members only.