La tenuta del supporto operativo proposto nella fascia 3300-3292 ha dato modo nella seduta di ieri all’spf di avviare il recupero che nel durante ha spinto oltre il target consigliato all’interno degli statici 120°-135° a 3361-3365, segnando massimo di sessione ufficiale a 3384, prima di subire pronti realizzi che sul finale di sessione lo riposiziona in appoggio base square a 3330-28 e chisura ufficiale a 3338. Diversamente l’andamento della sessione notturna che vede l’spf, già dalle prime battute, ripartire a rialzo con i corsi al momento del commento in rialzo di circa lo 0.6% a 3371. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a

This content is for members only.