La tenuta del supporto operativo proposto a 3555-3550 ha dato modo nella seduta di ieri all’spf di schizzare a rialzo con i corsi che nel prosieguo del durante segnano nuovo massimo storico a 3665, oltre il target giornaliero consigliato in apice square a 3623 dal quale pero prese di profitto sono intervenute riposizionandolo sul finale di sessione ufficiale da dove è partito a 3550 dal quale poi nella sessione notturna e al momento del commento prosegue nei realizzi segnando un rientro di circa lo 0.6% a 3525 dopo un massimo a 3562 e minimo a 3511. Pertanto in questo contesto grafico per l’odierna si consiglia operatività:

long su tenuta del supporto 3525-3520. Stop curando in perdita stabile di 3517 per eventuali riposizionamenti in fascia 3512-3506. Nel caso attivare stop curando in perdita stabile di 3501-3498. Potenziale minimale dal primo livello operativo 3539-3542. Proseguire con il trade a superamento stabile di 3542, in aggancio statico 90° a

This content is for members only.