Trascorsa la seduta di ieri in crollo, complice sicuramente anche le prossime scadenze tecniche sul derivato il prossimo venerdì 19 giugno, con i corsi oltre il limite di volatilità day, con minimo di seduta all’interno dell’area di supporto 3000-2994 dal quale, nella notturna, avvia il rimbalzo di circa l’1%, segnando al momento del commento 3042, dopo aver toccato pochi minuti prima massimo a 3048, così in questo contesto grafico nell’odierna si consiglia operatività:

long su tenuta del supporto

This content is for members only.