Apertura di settimana in consolidamento per l’spf che al momento del commento segna un rientro di circa lo 0.3% a 4108 dopo che nella sessione notturna si è toccato massimo a 4117 e minimo poco fa a 4106. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 4112-4117. Stop curando a superamento stabile di 4121-22, per eventuali riposizionamenti in successiva 4132-4136. Stop curando a superamento stabile di 4140-41. Potenziale minimale 4102- 4097 con limite da tenere a 40.96-95, altrimenti si potrà lasciare correre il trade in sottostante 4088-4083 e limite 4080-4078. Proseguire con il trade in perdita di 4077: prima in sottostante 4072-68 con limite da tenere a 4066, altrimenti rimanere in posizione per area statico 180° a 4062-58. L’eventuale cedimento di 4057, attiverà nuovo input operativo sequenziale; prima in appoggio alla fascia 4054-52, poi al disotto di 4050, sarà rivista area 4040-4037 e, in perdita di 4036, appoggio in statico 90° a 4032-31 e sottostanti statici 60°-45°collocati rispettivamente a 4025-24 e 4021-20 in perdita di 4030. Diversamente dal secondo input operativo, potenziale minimale area 4105-4100. Proseguire con il trade al disotto di 4098 per sottostante 4095-92 ed eventuali successivi target citati.

Long su tenuta del supporto 4105-4102. Stop curando in perdita stabile di 4097-95, per eventuali riposizionamenti in sottostante 4086-82. Stop curando in perdita stabile di 4080-77. Potenziale minimale dal primo livello operativo 4112-4117 con limite 4120-21. Proseguire con il trade a superamento stabile di 4122: prima in statico 90° a 4128-4129, poi a superamento di 4130-31, all’interno degli statici 120°-135° collocati nella fascia 4137-4141 ma obiettivo di movimento atteso in statico 180° a 4152-53 una volta che i corsi saranno sopra dello statico 150° a 4145-46. Nuovo input operativo da questo importante livello di resistenza a superamento convinto di 4155 prima e 4158-60 poi il cui successo porterà il target all’interno degli statici 225°-240° collocati rispettivamente a 4165-4170 ma obiettivo minimale sarà l’aggancio statico 270° a 4177-78 con target di movimento in secondo tempo posto in apice square a 4200-202. Nel caso come al solito si dovrà porre attenzione agli intermedi 300°-315°-330° : il primo in collocato a 3185-86, il secondo 3190-91 e l’ultimo 3195-96. Diversamente, dal secondo input operativo, area minimale consigliata 4095-98 e, sopra 4100. riaggancio area 4103-4106 e, in riconquista di 4106-07 per sopra citati steps.