Sessione di ieri in sintonia con le indicazioni operative proposte per l’spf che, in fallito superamento della resistenza consigliata, precipita a target in finale di negoziazione ufficiale sull’orizzontale ganniano 150° a 4052-50, prima di vederlo rimbalzare al servizio riassorbimento eccessi intraday nella sessione notturna segnando massimo a 4077 e, ultimo al momento del commento, a 4070. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 4075-4080. Stop curando a superamento stabile di 4083-85, per eventuali riposizionamenti in successiva 4095-4100. Stop curando a superamento stabile di 4105-08. Potenziale minimale dal primo input operativo 4062-4058 con limite a 4054-4051. Mentre dal secondo input operativo in area minimale 

This content is for members only.