Pur rimanendo altalenante l’spf rispetta le indicazioni operative offrendo buone opportunità di trading nella sessione di ieri in cui trova resistenza a 4215 e supporto a 4195-90 con ultimo al momento del commento a 4209 dopo aver segnato nella sessione notturna massimo a 4213-14 e minimo a 4206. Pertanto nulla di nuovo sotto il sole per cui si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 4212-4217. Stop curando a superamento stabile di 4222-23. , per eventuali riposizionamenti in successiva 4229-4235. Nel caso stop curando a superamento stabile di

This content is for members only.