Seduta quella di ieri segnata all’interno dei livelli operativi proposti con notte trascorsa in range con ultimo al momento del commento a 3340-41 per cui sarà necessario, in continuazione down, tenuta del sottostante statico 120° a 3339 con limite a 3338 per evitare di proseguire in statico 90° a 3332-31, prolungando il rientro al disotto di 3330-29, in appoggio all’interno degli statici 60°-45° rispettivamente collocati a 3225-22 e 3319-18. Mentre sarà affondo sequenziale per l’spf al disotto del limite

This content is for members only.