La seduta appena archiviata ha confermato la resistenza operativa a 3174 il cui fallito stabile di riconquistarla ha dato modo all’spf di subire prese di profitto che nel prosieguo del durante e, al momento del commento, di sprofondare oltre il target consigliato in statico 270° a 3070, segnando poco fa minimo a 3060-59 prima di rivederlo accennare timida ripresa con ultimo a 3065. In questo scenario sarà necessario tenere il sottostante supporto offerto dall’area statici 225°-210° a

This content is for members only.