Dopo la seduta di ieri in cui l’spf ferma il suo massimo assoluto sull’operativo short 3747 dal quale, nel prosieguo del durante, avvia movimento di rientro portando i corsi a target proposto in fascia 3716-12 la cui tenuta ha dato modo nella sessione notturna di avviare il rimbalzo portando i corsi al momento del commento in rialzo di circa lo 0.5% a 3736. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 

This content is for members only.