Buona prova dell’spf nella seduta di ieri che in rispetto delle indicazioni operative proposte da prima permette di sfruttare il movimento di rientro sul supporto operativo long a 3898-3895 dal quale ha poi avviato la ripresa tutt’ora in corso al momento del commento segnando un rialzo di circa lo 0.4% a 3919 con massimo nella sessione notturna a 3921 e minimo nelle prime battute della stessa a 3907. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 3921-3925. Stop curando a superamento stabile di 3928, per eventuali riposizionamenti in successiva 3935-3940. Stop curando a superamento stabile di 3945. Potenziale minimale dal primo input operativo area 3912-3910 con limite a 3908-3905. Mentre dal secondo input operativo in area minimale 

This content is for members only.
3928-3925 con limite a 3922-3919. Proseguire con il trade in perdita di 3918: prima in base square a 3912-09 con limite a 3907 poi al disotto, si potrà proseguire con il trade in statici 330°-315° collocati rispettivamente a 3904-02 e 3899-98 con limite in statico 300° 3295 L’eventuale rientro dei corsi al disotto di 3994-93, produrrà nuovo input operativo short in statico 270° a 3888-86, seguito dal cedimento del limite 3884, all’interno degli statici sottostanti 240°-225° collocati rispettivamente a 3879-78 e 3875 con interessamento del 210°orizzontale a 3871-70. Prolungamento del trade in perdita di 3869, in appoggio all’orizzontale 180° a 3863-62, con la necessità di ancorare i corsi al limite 3858, altrimenti si attiverà nuovo input operativo: prima in statico 150° a 3856-55, poi al disotto di 3854-53, appoggio in statico 135° a 3851-50 e, di continuità in perdita di 3849, in orizzontale 120° a 3846-45 a 3843 con limite da tenere a 3841, diversamente lasciare correre il gain in statico 90° a 3838-37.

Long su tenuta del supporto 3915-3911.Stop curando in perdita stabile di 3907 per eventuali riposizionamenti in fascia 3898-3895. Nel caso attivare stop curando con i corsi stabili al disotto di 3886-84. Potenziale minimale dal primo livello operativo 3921-3925 con limite a 3928. Proseguire con il trade a superamento stabile di 3929-30: prima in fascia orizzontali 90° a 3935 poi in superamento di 3936-37. in successiva area dello statico 120° collocato a 3943-45 con limite da superare segnato dal successivo 135° a 394-48, per imprimere accelerazione al movimento: prima in fascia statico 330° compressione day a 3948-50, poi in superamento di 3952, in statico 180° time frame intraday a 3959-60. Di contro, dal secondo input operativo, potenziale minimale si consiglia area 3905-3907 con limite in apice square a 3910-11. Proseguire con il trade sopra del limite 3912 per interessamento del successivo orizzontale 30° del nuovo quadrante a 3918-19 con limite da superare a 3922 per i successivi steps sopra citati.

This content is for members only.