Come da indicazioni operative nella seduta di ieri l’spf risente della resistenza ganniana a 3712-17 dalla quale, nel prosieguo del durante, avvia movimento di consolidamento altalenando a ridosso dello statico 270° a 3700-3698 con ultimo al momento del commento a 3701 dopo che nella sessione notturna ha segnato massimo a 3714 e minimo a 3700. Pertanto, nulla di nuovo sotto il sole per cui per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 3708-3714. Stop curando a superamento stabile di 3717, per eventuali riposizionamenti in successiva 3724-3730. Stop curando a superamento stabile di 3732-33. Potenziale minimale dal primo input operativo area 3701-3698 con limite a 3696-94. Mentre dal secondo input operativo area minimale 

This content is for members only.