In rispetto delle indicazioni operative proposte nell’articolo di ieri l’spf stamane su Globex tocca minimo a 3003 prima di avviare il recupero e, presentarsi al momento del commento, in area statico 45° a 3008-3010 che nell’odierna dovrà convintamente superare per evitare di mettere pressione al sottostante supporto 3006-3003 e, al contempo, proporre ulteriore recupero in aggancio allo statico 60° a 3012-14. In questo scenario grafico, sarà determinante per l’spf procedere senza tentennamenti al superamento del limite

This content is for members only.