Sedute di inizio mese caratterizzate da alta volatilità per l’spf così anche ieri in rispetto delle indicazioni operative sbandiera in un range di circa 45-50 punti in attesa dell’uscita dei corsi da uno degli estremi contrapposti offrendo movimento direzionale a rialzo nello scenario in cui sarà visto a superamento stabile dell’apice square a 2897-98, il cui successo porterà sequenza up: prima in orizzontale 30° ganniano a 2905–2906 poi, sopra di quest’ultimo, all’interno degli statici 45°-60° collocati rispettivamente a 2909-2910 e 29013-14 ma obiettivo di figura collocato in statico 180° a 2945-47. Intermedi da considerare saranno: statico 90° a 2921-22 e, in superamento del limite 2923-24, area statici 120°-135° collocata tra 2930-2935 e, con ultimo da superare per il pull back di figura, orizzontale 150° ganniano a 2938-39.

This content is for members only.