Prosegue anche nella seduta di ieri l’altalena intorno ai livelli operativi proposti per l’spf segnando un nulla di fatto in chiusura ufficiale e nemmeno in apertura dopo borsa stamani dove al momento del commento rimane sugli stessi valori a 2977-78. Pertanto l’spf nelle prossime ore dovrà dare continuazione al recupero visto nelle ultime due ore di contrattazione di ieri procedendo senza tentennamenti sopra della resistenza 2980-82 prima e 2985 poi, il cui successo oltre che evitare prese di profitto, permetterà nuovo tentativo di andare al superamento dello statico 330° a

This content is for members only.