Dopo la seduta di ieri in rispetto delle indicazioni operative con il mancato superamento della resistenza proposta in fascia 3440-47, l’spf prende la via del ribasso con i corsi oltre il target dello statico 180° confermando l’estrema debolezza che nel prosieguo del durante ufficiale sprofonda in base square a 3326 proseguendo nella sessione notturna segnando minimo a 3295, prima d’invertire la direzione con ultimo al momento del commento a 3350, in rialzo di circa lo 0.5% rispetto alla chiusura ufficiale. Pertanto in questo contesto grafico per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a

This content is for members only.