Seduta interessante sotto l’aspetto operativo per l’spf che, in rispetto dei livelli operativi consigliati, offre posizionamenti sia short che long nella prima parte della seduta all’interno dei target minimali proposti poi, in tardo pomeriggio fallito il superamento della resistenza operativa sul limite 2940-41, avvia il ritracciamento down portandolo a target consigliato nella forchetta 2923-21 prima i accennare il riassorbimento degli eccessi e presentarsi stamani su Globex a 2925-27.

In queste condizioni grafiche, sarà la tenuta del sottostante supporto a 2924-21 a tenere attivo il tentativo di ripresa per l’spf, il cui successo lo vedrà in aggancio alla prima resistenza offerta dall’area statico 135° a 2928-30 e, a seguito del superamento sequenziale: prima di 2932 poi del limite 2935, di proseguire in accelerazione in resistenza 2938 e fascia statico 180° a 2940-42. Se questo sarà lo scenario nel concreto per l’sfp sarà d’obbligo proseguire con forza sopra dell’area di massimo assoluto 2944-2948 così da evitare di rimanere in range e tornare a scendere e, al contempo, proporre i successivi steps noti quali sono: statico 225°-240° rispettivamente collocati a 2952 e 2956.

L’altra parte della direzione, quella down, rimarrà attiva se nelle prossime ore l’sfp oltre mandare l’aggancio e superamento dell’area statico 135° 2928-30 sarà poi in conseguente perforazione del sottostante supporto a 2924-21 così da accelerare il movimento correttivo in appoggio statico 90° a 2916-15 e proseguire a target di movimento in sequenza: prima in area statico 45° a 2908-2905 poi, in perdita del limite 2903-2901, in appoggio basamento quadrante a 2892-91.

Ne consegue operatività: long su tenuta del supporto 2924-21 o sottostante 2916-15. Stop curando in perdita stabile di 2921-20 dal primo input operativo; dal secondo, sempre curando, attivare stop in perdita stabile di 2914-13. Potenziale minimale area 2928-30 dal primo input; dal secondo area minimale 2921-23. Seguire poi per successivi 2928-32, 2935-38 e 2940-42. L’eventuale superamento del limite 2943-44 proporrà la sequenza: 2947-50 e 2953-56

Short al mancato superamento stabile di 2928-30. Stop curando a superamento stabile 2932 per eventuali riposizionamenti in successiva 2938-40. Nel caso, attivare sempre curando, stop a superamento del limite 2942 stabile. Potenziale minimale area 2924-21 dal primo input operarito; dal secondo area minimale 2932-30. Seguire poi in stop profit per sottostanti: 2925-23. 2921-19 e 2916-15. L’eventuale perdita stabile del limite 2914-13 permetterà di proseguire con il down in sottostanti steps: 2910-08,  area statico 45° a 2905-903 e, basamento quadrato lavorazione a 2892-91.

.