il future stoxx50, dopo il bellissimo spunto up che ha permesso di superare l’ostica area di resistenza a 2470-80,  prolungando il tratto sulla successiva 2550-2570, innesta nella seconda parte della seduta di venerdì una fase correttiva in coincidenza con il setup temporale di fine ciclo,  su compressione grafica intraday, che al momento è da ritenere fisiologica fintanto che sarà in grado di tenere il primo supporto utile a 2520-2516 grazie al transito della gann e dal supporto naturale tracciato sullo square. La correzione in atto dovrebbe, visto che sta sviluppando onda5, durare qualche ora il tempo necessario per consolidare e confermare l’appoggio su area 2520-16 da cui attendo una riattivazione dell’up trend intrady a completamento della strutturà rialzista, il cui potenziale è compreso tra 2594-2630.

Il primo tratto che farà ripensare a questo scenrario oltre alla perdita del supporto a 2516, sarà la violazione del successivo sostegno a 2494-2474, sotto del quale il future stoxx50 tornerà in appoggio sulla base del precedente range prima, tra 2435-2429 e, su violazione di 2426, sul limite del suporto a 2412-2400.

Il trend up s’interromperà e il future stoxx50 intrerà in una correttiva di più ampio raggio una volta persa area 2396-90 con potenziale down atteso nella fascia 2311-2296.

Di conseguenza, l’operativita sarà prevalente long nelle fasi correttive su tenuta sia del supporto posto a 2520-16 che, nel caso di cedimento, del successivo 2496-2474 in attesa del completamento della struttura rialzista in onda5 tra 2594-2630.

 

 

 

 

 

[twitter style=”vertical” float=”left”] [google_plusone size=”standard”]