Seduta, quella di ieri , in stretto range, all’interno dei livelli operativi proposti per l’spf che, stamani su Globex si presenta in linea con i valori di chiusura ufficiale a 2990, trovando l’orizzontale ganniano 330° a 2989-87 perso il quale sarà in appoggio statici 315°-300° rispettivamente collocati a 2985-83 e 2981-80. La tenuta di quest’area risulterà determinante per evitare affondo sequenziale: prima in statico 270° a 2973-72 poi, in perdita di 2970, in appoggio area statico 240°a 2965-64 ma obiettivo di movimento figura in questo contesto grafico, atteso in fascia 2940-35.

This content is for members only.