Come per l’spf anche il Dax future la seduta di ieri si è delineata in stretto range con correzione nella sessione notturna con un rientro dei corsi al momento del commento di circa lo 0.7% riposizionandosi a 13152, dopo aver toccato minimo nella stessa a 13097. Pertanto, nulla di nuovo sotto il sole, per cui le indicazioni operative proposte nel commento di ieri rimangono più che valide:

short al mancato superamento di 13170-95. Stop curando a superamento stabile di 13210-230. Potenziale minimale 13103-090 con limite a 13080. In perdita del limite 13070-65 proseguire con in trade in fascia  13030-13020 con limite da tenere a 13015, altrimenti lasciar correre per sottostante

This content is for members only.