Il mancato superamento della resistenza operativa ha dato modo nella sessione di ieri al Fib di subire prese di profitto portando i corsi a target il trade in fascia 25280-60 con ultimo nella sessione serale a 25310. Pertanto, con probabile aperta odierna in ribasso di circa 0.8%, linea con le indicazioni dei future indici in negoziazione, a ridosso della fascia 25120-050 si consiglia operatività:

long su tenuta del supporto 25120-25050. Stop curando in perdita stabile di 25950-940 per eventuali riposizionamenti in sottostante 24820-24780. Nel caso attivare curando stop in perdita stabile di 24720-680. Potenziale minimale dal primo input operativo area 25220-25260 con limite a 25290-25320; dal secondo step proposto potenziale gain minimale area 24940-980 con limite a 25030-050. Proseguire con il trade a superamento del limite 25060: prima in fascia 25120-150 con limite da superare a 25190 per proseguire in successiva 25230-60. Proseguire o aprire nuove posizioni long in superamento del limi 25280: prima in fascia 25350-380 con limite a 25410-440, poi in riconquista di 25440-50, aggancio statico 45°a 25480-500, con limite da superare a 24520-530, per evitare prese di profitto e, al contempo, accelerare su area massimo di ieri a 25590-640. Decisivo per evitare semplice pull back per il Fib sarà necessario proseguire con il recupero portando i corsi in superamento stabile: prima di 25650 ma poi della successiva a 25700-720, il cui successo proietterà i corsi: prima in fascia intermedia a 25770-790 e in superamento di 25820 in successiva 25880-930. Il superamento dello statico 120° a 25940 proporrà nuovo input operativo long con i corsi diretti: prima in fascia 26050-080, poi sopra 26090-26100, aggancio della successiva 26140-50 e sopra del limite 26160, rimanere in posizione: prima in fascia intermedia 26210-250 poi sopra di quest’ultimo, aggancio statico 180° a 26310-320.

Short al mancato superamento di 25380-25420. Stop curando a superamento stabile 25480-520, per eventuali riposizionamenti in fascia 25620-680. Nel caso attivare stop curando a superamento stabile di 25720-750. Potenziale minimale area 25280-25250 con limite da tenere a 25240, altrimenti prolungare in sottostante 25190-50 dal primo input operativo; dal secondo, area minimale 25520-25480 con limite a 25470-50. Proseguire con il trade in perdita 25440: prima in fascia 25380-320 poi al disotto di 25320, in appoggio in fascia 25280-50 con limite da tenere a 25240-30, altrimenti proseguire in area base square a 25190-160 con limite a 24150-40. Nuovo input operativo in perdita di 25140-20 per test sequenziale: prima in fascia 25080-050 poi in perdita di 25030-010, importante appoggio sul sottostante 24940-920 e limite da tenere a 24880, altrimenti proseguire con il trade o con nuove posizioni short: prima in fascia 24780-750 con limite a 24720, poi al disotto di 24705, accelerazione down sul limite da tenere a 24680-640, altrimenti rimanere short per area 24580-550 con limite a 24520-500.