Se le prime ore di negoziazione della seduta di ieri per il Fib sono state all’insegna del ribasso, nel prosieguo del durante il vento è cambiato così, in tenuta del supporto operativo proposto in fascia 18220-120, trova la forza per avviare il recupero che sul finale di sessione riaggancia l’area target proposta in fascia 19080-120,prolungando nel dopo borsa in volatilità il secondo proposto 19170-180,segnando massimo di sessione a 19250-60,prima del rientro con ultimo a 19080-70 con attese di apertura in gap up a 19320-360, in scia a quanto accade al momento su spf . Pertanto in questo contesto grafico nell’odierna si consiglia operatività:

Short al mancato superamento della resistenza a

This content is for members only.