Il fallito allungo sopra della resistenza operativa nella seduta di ieri ha dato modo alla speculazione ribassista di avviare la correzione al Fib che nel prosieguo del durante ha portato i corsi a target minimale proposto in fascia 20160-120 prima di recuperare e chiudere la sessione a 20220. In questo contesto grafico, nell’odierna, per il Fib sarà necessario nei momenti di lettera tenere il sottostante supporto a 20180-120 a tenere attivo il recupero con i corsi nuovamente all’attacco della prima area di resistenza a 20320-350 con obbligo di superamento del limite

This content is for members only.