Dopo la seduta di ieri disegnata all’interno dei livelli operativi proposti, il Fib conferma il range che da alcune sessioni lo imprigiona, evidenziando la necessità di tenere nei momenti di lettera il supporto a 22500-450, rimarcando valide le indizioni operative proposte nel commento di ieri. Pertanto per l’odierna si consiglia:

This content is for members only.