Se nelle prime fasi di negoziazione il Fib ha dato modo di sfruttare il segnale operativo proposto a 23320-280 e relativo target minimale a 23440-480, il mancato superamento della stessa area ha attivato l’operativo short con le prese di profitto nel prosieguo del durante a target 23120-080 con minimo di sessione a 23100 prima di avviare il riassorbimento degli eccessivi down intraday con ultimo nella sessione serale a 23220-30. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza a 23290-23350. Stop curando in superamento stabile di 23420-con limite a 23440, per eventuali riposizionamenti in fascia 23520-23580. Nel caso attivare stop curando a superamento stabile di 23650-660. Potenziale minimale primo input aera 

This content is for members only.