In rispetto delle indicazioni operative il Fib nella seduta di ieri risente della resistenza a 21380-420 così nell’odierna dovrà proporsi sopra del limite 21440-460 per evitare prese di profitto portando pressione al sottostante sostegno 21350-320 il cui cedimento riproporrà sequenza 21280-60 e 21230-200. Il cedimento stabile: prima di 21190 poi di 21140, porterà accelerazione al movimento correttivo in fascia 21080-50. D’obbligo per il Fib la tenuta sul limite 21020-20980, per evitare prolungamenti down in statico 180° a 20920-880 e, in perdita del limite

This content is for members only.