Come da indicazioni operative nella seduta di ieri il Fib prosegue nel down portando i corsi in finale di sessione in appoggio statico 135° a 20630-20 con ultimo segnato a 20640. In questo contesto grafico, stamane il Fib per dare corpo al rimbalzo sarà d’obbligo portare i corsi a superare in sequenza: prima lo statico 150° a 20700 poi, il limite 20730-750 il cui successo spianerà la strada per il pull back area statico 180° a 20840-60 con limite di volatilità a 20880-900. Altra area da prese di profitto questa, per cui, per evitare prese di profitto immediate, il Fib dovrà procedere al superamento del limite 20920-950 il cui successo, proporrà pull back dentro l’area statici 210°-225° collocata tra 21040-21120.

This content is for members only.