Già dalle prime battute della seduta di ieri il Fib segna maggiore debolezza mancando di raggiungere l’area di resistenza proposta 25400-460 segnando massimo di rientro a 25350 con i corsi nel prosieguo del durante da prima in lento down per poi accelerare nel tardo pomeriggio portando i corsi a target in fascia operativo long a 25050-25000 dal quale si torna a salire con ultimo nel serale a 25140 dopo aver segnato massimo a 24155. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

long su tenuta del supporto

This content is for members only.